Firenze e provincia

a cura della redazione di Reality Magazine


EAU DE MARCOCCIA

dal corrispondente carmelo De Luca

Festa grande per Morcaccia, artigiani profumieri di Fondi, che hanno debuttato in società presso il trendyssimo Colle Bereto fiorentino. Nel corso dell'esclusivo party, lo staff ha presento a buyer, VIP, stampa specializzata la linea ambiente e corpo. Fili conduttori della filosofia MP sono i buon odori impregnanti bellezze legate al paesaggio italico, capaci di colpire l'interiorità olfattiva attraverso olezzi spazianti dal vivace con un tocco di determinazione e calore alle amene fragranze decisamente soft. Da questa innovativa forma mentis partoriscono Bottega e Officine del profumo, Cortina, Acqua di Ponza con le linee eau de toilette, eau de parfum, bagno, ambiente. Ricerca e materie prime rigorosamente made in italy conferiscono al prodotto finito uno standard qualitativo decisamente alto, basti menzionare il primo monomarca nato in casa Marcoccia, la leggendaria colonia Acqua di Ponza inebriata di mare, agrumi, freschezza, in vendita presso lo store ospitato nella bella isola laziale. Storia, arte, lusso sono stati determinanti nella creazione dell'apposito profumatore d'ambiente Rosso Toscano, acquistabile anche a Firenze presso lo showroom in Via della Vigna Nuova. Naturalmente ingrediente nobile del prodotto è il famoso vino autoctono con denotazioni fruttate, ma non dimentichiamo l'eau de parfum dedicata a Boboli, il giardino per antonomasia, decisamente sensuale e catturante, insomma una fragranza per coloro che amano essere protagonisti. Tra gli augusti principini del casato Officine del Profumo segnaliamo anche Mojito, omaggio al richiestissimo drink ghiacciato dai requisiti unici, briosi, agrumati, con fondo allo zucchero e vetiver, insieme all'ultimo nato: Fresia di Portofino. E cosa dire della Linea Imperiale? Un tripudio di raffinatezza ed elitarietà caratterizza nomi altisonanti chiamati Ribes Nero, Tuberosa, Magnolia, Giacinto, naturalmente tutti accompagnati dall'augusto aggettivo l'imperiale! Ma le novità Marcoccia sono davvero tante, ai diffidenti si consiglia di consultare il sito www.marcocciaprofumi.it.

A ORIANA

dal corrispondente Carmelo De Luca

La memoria storica, umana, professionale di una grande donna fiorentina rivive nel tradizionale premio istituito dall'associazione a lei dedicata: il Memorial Oriana Fallaci (per informazioni, consultate il sito www.thankyouoriana.it) . Donna di razza, combattiva, intellettualmente libera, moderna veggente degli apocalittici scenari umani, la grande scrittrice-giornalista sarà degnamente commemorata il prossimo 15 settembre presso Il Consiglio Regionale Toscano con un ricco pomeriggio tutto dedito all'eredità lasciata da Oriana nella cultura del mondo occidentale. Dopo il doveroso tributo alla sua tomba presso il Cimitero Evangelico agli Allori, il programma prevede il saluto di Giuliano Fedeli, Vicepresidente dell'omonimo Consiglio, presso la sede istituzionale di Palazzo Panciatichi, e la lettura di una fatica "fallaciana" interpretata da Maria Rosaria Omaggio che, durante la serata, riceverà l'ambito premio. A seguire, un coinvolgente convegno sull'islamizzazione dell'Europa fungerà da supporto per la proiezione in anteprima mondiale del documentario “Europe’s Last Stand: The Five Pillars of Islamic Conquest”, magistralmente ideato da Martin Mawyer. Alla kermesse fiorentina parteciperanno relatori di tutto rispetto, basti menzionare Maurizio Belpietro, Alexandre Del Valle, Daniela di Pace, Riccardo Mazzoni, Riccardo Nencini, Souad Sbai. Premiata e Vip potranno essere intervistati dalla stampa specializzata nel corso di un cocktail presso la terrazza con vista sul Celebre Duomo del magnifico Grand Hotel Cavour, impreziosito da statue e pavimenti in marmo. Ubicata nella centralissima Via del Proconsolo, la struttura vanta eleganti camere climatizzate, sala d'ingresso con connessione Wi-Fi gratuita, piccolo centro benessere con centro fitness e un bagno turco,ottima cucina regionale e nazionale, fornitissimo bar aperto fino a mezzanotte

LA REGINA DI LONDA

dal corrispondente Carmelo De Luca

La pesca Regina di Londa sarà festeggiata presso il rileccato centro storico in questo fine settimana con mercatini, manifestazioni, stand. Tipico frutto settembrino, il goloso pomo si distingue tra le sue sorelle per la forma caratteristica e l'indistinguibile gusto giustamente apprezzato da specialisti, casalinghe, amatori, non a caso gli organizzatori hanno messo a punto un programma di tutto rispetto per celebrare la vanitosa VIP. Si parte stasera con il taglio del nastro alle ore 21, l'AperiFesta e la serata musicale con Dj Cavv, presso il parco del lago. Domani e domenica, la Fierucola dei Contadini – Mercato a Km 0 animerà la contrada di Ponticino, mentre il centro storico ospiterà gli stand per la vendita della Pesca Regina. La mattinata ed il pomeriggio proseguiranno con tante iniziative, coinvolgenti anche la giornata conclusiva di domenica. Per dettagli ed informazioni consultate il sito www.comune.londa.fi.it

TRIONFO PER LE COMUNALI FIRENZE

dal corrispondente Carmelo De Luca


E' stato un fine settimana all'insegna degli allori per le Comunali Firenze presso l'Idroscalo meneghino. Ebbene si le " canoe granducali" di Tommaso Freschi e Pier Alberto Buccoliero hanno raggiunto gli onori degli altari con il primo posto conquistato nel campionato juniores relativamente al k1 500m e titolo italiano per paracanoa. Da menzionare le medaglie di bronzo conquistate dagli juonior Bazzani, Tozzi, Freschi, Soldi nel k4 1000m e k2 Ragazze 1000 m con Carnemolla e Ferruzzi.

CHIANTI CLASSICO SUPERSTAR

dal corrispondente Carmelo De Luca

La blasonata rivista americana Wine Enthusiast ha candidato il territorio denominato Chianti Classico per l'ambito titolo di Wine Region of the Year, in effetti come non dare ragione al patinato magazine di fronte a cotanta bellezza paesaggistica? L'eccellente qualità dei vini, ricerca mirata, marketing oculato, ottima gestione dei vigneti hanno influenzato positivamente la commissione preposta per le nomination. Ma ecco i numeri che hanno reso celebre nel mondo il relativo Consorzio: 560 soci, fatturato superante i 600 milioni di euro, produzione vinicola imbottigliata stimabile intorno ai 360 milioni di euro e ben 10 milioni di euro per quella olivicola. Ultimo gioiello nato presso "il territorio granducale" è la House of Chianti Classico, allestita nell’antico Convento di Santa Maria al Prato presso Radda e dedicata alle eccellenze enoculturali autoctone. Dall'austero ex edificio sacro partirà il prossimo 21 settembre la prima edizione dedicata al Gran Fondo del Gallo Nero (partenza ore 9). Professionisti, dilettanti, turisti si sfideranno lungo due percorsi (135 Km e 79 Km) immersi nel celebre paradiso terrestre dedito alla produzione del Gallo Nero. Naturalmente la maglia indossata dagli sportivi recherà l'emblema del famoso pennuto! Per info e iscrizioni scrivete a granfondodelgallonero.it

ALLACCIATE LE CINTURE

dal corrispondente Carmelo De Luca

Giunto alla sua settima edizione, il Rally di Reggello e Valdarno Fiorentino vedrà nuovamente Piazzale Michelangelo location privilegiata per la partenza della celebre gara. Nel prossimo fine settimana otto prove speciali, 4 diverse, 67 iscritti, tra i quali menzioniamo il pisano seniglianesi su Peigeot 207, il pistoiese Gasparetti a bordo della Renault Twingo R2 ed il fiorentino Ciuffi montante l'Abarth Grande Punto, terranno col fiato sospeso appassionati e curiosi, sopratutto durante la consegna degli ambiti premi destinati al vincitore più giovane ed a quello appartenente al gruppo più numeroso. La corsa trova supporto dalla omonima dedicata alle auto storiche, denominata “Coppa Città dell’Olio”, con chiaro riferimeto al nettare gustosissimo generato in questo territorio ricco di eccellenze. Per maggiori informazioni consultate il sito www.rallyreggello.it.

NEWS DA PIAZZA DELLA PASSERA

dal corrispondente Carmelo De Luca

Anno nuovo, musica nuova. Piazza della Passera si riconferma anima culturale del settembre fiorentino grazie alla Trattoria I 4 Leoni, Associazione Culturale In Piazza, Stefano Di Puccio. Prima donna indiscussa sarà sempre la musica d'autore eccezionalmente supportata dalla poesia. Si parte il prossimo 4 settembre con Poetry Slam, originalissimo ring sul quale provetti autori si sfideranno a suon di versi! Il giorno successivo Luigi Socci, Dome Bulfaro, Alessandra Racca, Alessandra Carnaroli metteranno in scena una intrigante performance poetica allietata da intermezzi musicali eseguiti dalla AQ in DUB e la partecipazione straordinaria del gruppo DRE LOVE & THE BAND, accattivante mistura tra funk, soul, hip hop. Il fine settimana vedrà protagonisti i musicisti del Conservatorio Luigi Cherubini e Centro Attività Musicali con un bel repertorio jazz ma anche originali composizioni autografe, a seguire l'interattività tra suoni elettronici ed acustici magistralmente riprodotti dalla CURVED LIGHTS. La kermesse chiuderà domenica con il GRAN BALLO FINALE in Piazza! Per maggiori informazioni sull'evento contattate associazione.inpiazza@gmail.com, www.4leoni.com, facebook.com/piazzadellapassera.

E' NATA SHOPPING GUIDE!

dal corrispondente Carmelo De Luca


La riscoperta di una Firenze proiettata nel futuro scaturisce, con sorpresa, dalla guida che Gruppo Editoriale dedica allo shopping nostrano. Via Roma, Via dei Tosinghi, Via Strozzi, Via Tornabuoni,Via della Vigna Nuova, Via del Parione, Via dei Pescioni rappresentano lo scenografico palcoscenico architettonico ospitante blasonati nomi legati al made in Italy e, sopratutto, alla apprezzata "genialità granducale". La stesura del prezioso volume non è occasionale, ma rappresenta il sentito tributo alla Camera della Moda per suoi ben portati 60 anni. Firenze su Misura Shopping Guide descrive la vocazione fashion di una Città che, da sempre, riesce a far convivere la tradizione con le tendenze, stregando il mondo modaiolo alla ricerca di capi originali realizzati grazie alle sapienti mani artigiane locali. Ben 340 pagine descrivono sapientemente le potenzialità racchiuse nelle migliori boutique spaziando tra fashion, kids, beauty, jewelry, home. Supporto fotografico curato da Dario Garofalo, informazioni logistiche accurate, bilinguismo italiano-inglese completano questo piccolo capolavoro da acquistare nelle migliori librerie oppure sfogliare negli alberghi cittadini che contano!

FLORENCE DANCE FESTIVAL FESTEGGIA UN QUARTO DI SECOLO

dal corrispondente Carmelo De Luca


25 anni rappresentano un traguardo importante nella vita culturale fiorentina, sopratutto quando si ha la responsabilità di metterne in essere la macchina organizzativa. Ecco, questo pensiero riassume lo spirito animante il Florence Dance Festival, che dal 1 al 28 luglio vedrà nuovamente il Bargello degna location per numerose compagnie internazionali presenti nel ricco calendario. Il dinamico progetto trova supporto nella continua evoluzione, elemento importante per comprendere il contemporaneo attraverso la danza, nobile arte capace di esprimere emozioni e superare barriere culturali, sociali, etniche. Si partirà con l'assegnazione del premio Mercurio Volante e Celebration, evento inaugurale con i ballerini della Jacqueline Kennedy Onassis School at American Ballet Theatre. La danza americana troverà ampio respiro il 3 luglio grazie a Stars of American Ballet, una esplosione emotiva generata da professionisti provenienti dal Boston Ballet, Miami City Ballet, New York City Ballet. Le tendenze della coreografia europea saranno affidate al Sofia Ballet e Florence Dance Company. A proposito, la nuova edizione si arricchisce di nuovi palcoscenici chiamati Palazzo Strozzi, Ponte Vecchio, Four Seasons: il lussuosissimo albergo fiorentino omaggerà la danza nel suo celebre parco naturalmente sulle note delle Quattro Stagioni vivaldiane. Per maggiori informazioni consultate il sito www.florencedance.org.

RENZO E LA SUA MAREMMA

Dal corrispondente Carmelo De Luca


Maremma com’era, riuscitissima fatica del giornalista Renzo Vatti, coglie il quotidiano rurale nella sua interiorità, denudando la condizione contadina in questo magnifico lembo toscano a cavallo tra XIX e XX secolo. Il vissuto, descritto con ponderata maestria, accomuna le pagine del volume corredato da un apparato fotografico decisamente suggestivo, sapientemente selezionato dall’autore nella collezione di Adolfo Denci, sensibile maestro coevo dei tempi raccontati da Renzo e acuto osservatore della sua amata terra. Butteri, minatori, contadini, carbonaie, frantoi, paesaggi, quei paesaggi ostili ma resi rigogliosi da una classe sociale povera e orgogliosa delle proprie capacità, si presentano al lettore nella loro genuina spontaneità. Il certosino racconto "Vattiano" immortala la dimensione spazio-temporale di questo mondo onirico attraverso spunti, riflessioni, conoscenza di un mondo lontano ma così attuale nella sua inevitabile trasformazione, un mondo sospeso tra storia, tradizione, leggenda, supportato dalla voglia del riscatto personale ed ambientale. In effetti il territorio maremmano ha coscienza del suo tesoro paesaggistico-rurale, che protegge amorevolmente da tempi atavici, anticipando così il moderno concetto della salvaguardia. Edito da Laurum - Pitigliano, il volume è un tenero omaggio di una "penna acutissima" alla sua terra natale, descritta con il cuore e ricordata con l'anima.


                             

 

Powered by: MR GINO