Firenze e provincia

a cura della redazione di Reality Magazine


SEBACH RI-CORRE A FIRENZE

dal corrispondente Carmelo De Luca

Leader indiscussa nel settore bagni mobili, Sebach è stata nuovamente scelta da Firenze Marathon per la sua trentunesima edizione, in programma il prossimo 30 novembre. Una gara dalla nomea consolidata, inserita nella TOP 20 della classifica mondiale per numero di partecipanti e longevità, ritrova pertanto nel marchio certaldese un valido supporto logistico grazie all'installazione di numerosi WC, disposti tra Lungarno Pecori Giraldi e Piazza S. Croce, al servizio degli oltre 11000 iscritti. L'affidabilità di Sabach ha collezionato negli anni numerose partecipazioni ad eventi di richiamo planetario, basti menzionare Il Giro d'Italia 2014, Il GP di Monza, la canonizzazione degli ultimi due Papi.

SIMG PER L'ALTA FOMAZIONE

dal corrispondente Carmelo De luca

In attesa del prossimo convegno nazionale SIMG, che si svolgerà nuovamente a Firenze a partire dal prossimo 27 novembre 2014, buone nuove arrivano per i medici di famiglia grazie alla istituzione della prima scuola europea per l'alta formazione. Già attivati dallo scorso ottobre, i corsi si svolgono presso la direzione centrale con un occhio di riguardo alle nuove leve, supportate da apposite borse di studio. Naturalmente diagnostica e chirurgia ambulatoriale tengono banco insieme ad altri requisiti indispensabili nella esperienza professionale, resi appetibili attraverso una programmazione privilegiante il lavoro interno delle AFT e UCCP, costituenti il futuro nell'assistenza territoriale. Le cure primarie rappresentano materia prima importantissima nel curriculum di un professionista e, per tale ragione, gli organizzatori hanno ritenuto opportuno sacrificare risorse economiche da investire nell'acquisto di apparecchiature diagnostiche. Naturalmente i corsi sono accessibili a tutti i medici.

PASSIONE E COLLEZIONE

dal corrispondente Carmelo De Luca

E' un vero tributo all'arte manufatturiera, brulicante in Toscana tra XIV e XVIII secolo, quella esposta presso Casa Buonarroti costellata da maioliche e ceramiche di fattura squisitissima. Appartenenti ad una importante collezione privata, i piccoli capolavori presenti in mostra consentono un viaggio immaginario tra cave, botteghe, forni presenti in questa nobile terra che fu Repubblica e Granducato. Bicromatismi intensi, decorazioni richiamanti la Spagna moresca, animali marini, evocazioni classiche, scene quotidiane, festoni floreali, tranci, foglie traforate, stemmi gentilizi, geometrie dalla sorprendente attualità, anticipano in mostra le sale riservate alla esplosione di colori e lucentezza caratterizzanti il primo rinascimento. Naturalmente un posto speciale è riservato alla blasonata produzione montelupina presente con oggetti di assoluto spessore artistico. Arbatelli, boccali, catini, ciotole, orcioli, piatti, rinfrescatoi dalla forma variegata e, spesso, bizzarra, manifestano una delicata bellezza. Corredata da un bellissimo catalogo, edito da Edifir, la mostra è visitabile sino al 10 febbraio 2015.

CARLO BAY SUPERSTAR

dal corrispondente Carmelo De Luca

Un toscano doc conquista il prestigiosissimo Italian Hair Dressing Award 2014, si chiama Carlo Bay e, tra gli addetti ai lavori, non ha certamente bisogno di presentazioni. Uno stile inconfondibile, unico, a passo con i tempi etichettano il famoso Parrucchiere, che oramai appartiene alla elitaria cerchia dei VIP conquistata grazie a estro, passione, sperimentazione, innovazione, lavoro costante e i numerosi riconoscimenti internazionali ne rappresentano degna testimonianza. E si, Carlo Bay personifica la letteratura internazionale dedicata ai capelli, intrisa di quella marcia in più che sono un vero italiano possiede in abbondanza: il talento. Auguri Monsieur le Coiffeur, ti auguriamo altri cent'anni di successi. -

A FIRENZE IL CONVEGNO ANNUALE DEL CALZATURUIERO

dal corrispondente Carmelo De Luca

Il blasonato Salone dei Cinquecento è stato tirato a lucido come si conviene nelle grandi occasioni, in effetti l'illustre ospite ha tutte le carte per pretendere cotanto lignaggio. Alla presenza dei Ministri Luca Lotti e Giuliano Poletti, il settore calzaturiero si riunisce a Firenze il prossimo 15 novembre per rilanciare uno status symbol legato all'appetitoso made in Italy. In agenda, argomentazioni rivoluzionarie scalderanno certamente la numerosa platea invitata per l'occasione, che dovrà interagire con illustri relatori su tematiche vitali, basti menzionare sgravi fiscali e investimenti per supportare il rientro in patria della produzione delocalizzata. Moderato da Ilaria D'Amico, il convegno fiorentino vedrà avvicendarsi in tribuna ospiti del calibro di Tony Scervino, James Ferragamo, il sindaco Dario Nardella, Fabrizio Viola, ammistratpre delegato Monte dei Paschi.

ECV VOLA IN ALTO

dal corrripsondente Carmelo De Luca

Grandi numeri per un grande Gruppo! E si, Elite Club Vacanze ci sorprende nuovamente grazie ad un 2013 stellare, non a caso le cifre stimate dagli addetti parlano di una lusinghiera chiusura al +3,5%. Ad annunciare la buona novella è Marco Parlangeli, direttore generale della holding dallo scorso settembre. Leader indiscusso nel settore turismo all'aria aperta e family village, il Gruppo Cardini-Vannucchi vanta traguardi economici ragguardevoli, basti menzionare gli opulenti 72 milioni registrati lo scorso anno e i 76 milioni stimati per quello corrente, insomma cifre consistenti ed in continuo aumento grazie ad una politica fondata su marketing, investimenti, sinergia del gruppo lavorativo, aggiornamento, collaborazione con il mondo accademico ed istituzionale. Tra i progetti in porto nel futuro, l'adesione a "Italian Creative Network" rappresenta la scommessa di ECV per aprirsi al mercato cinese. Fortemente voluto da Comune di Firenze e Municipalità di Shangai, l'iniziativa vuol creare un canale privilegiato per le imprese che desiderano investire nel Sol Levante ed il "Brand" made in Tuscany non si è lasciata sfuggire questa ghiotta occasione. Ma il successo indiscusso per il Gruppo è senza dubbio il Mercato Centrale fiorentino, divenuto status symbol nel settore street food ed 1 milione di presenze, a oggi, ne rappresenta degna conferma.

INCONTRI CON LO SPIRITO

dal corrispondente Carmelo De luca

Rivivere la spiritualità perduta oppure rinforzare la propria dimensione intimistica trova valido supporto nella iniziativa voluta dalla Associazione Sintagma, Istituto Lorenzo De Medici, Unicef, Quartiere 1 Comune di Firenze. Grazie a 12 incontri sulla riflessione interiore, grandi luminari aiuteranno i partecipanti attraverso il recupero della dimensione spirituale soggettiva, spesso bypassata da un mondo sempre più attento all'esteriorità. Gli incontri avranno sede presso la plurisecolare Chiesa di S. Jacopo in Campo Corbolini (Via Faenza 43) con il seguente calendario:
11 novembre: “Abitare un corpo, abitare il cosmo” con il Professor Marco Vannini.
25 novembre: “Silenzio, ascolto, libertà dello spirito” con Antonella Lumini.
16 dicembre: “Teilhard de Chardin: il posto dell’uomo nella natura” con Paolo Trianni,
20 gennaio: “Nascere alla vita: un percorso filosofico-teologico” con Francesco Gaiffi.
10 febbraio: “Due in una carne” con Lucetta Scaraffia.
24 febbraio: : "Il Vangelo e lo Zen" con Padre Luciano Mazzocchi.
10 marzo: presentazione del libro “Una scuola per la felicità” di Gloria Germani.
24 marzo: “Oltre lo psicologo: essere l’essere” con Roberto Boldrini.
14 aprile: “Il Vangelo e lo Yoga" con Stefano Rossi.
28 aprile: “Il Bene anche nel male: Etty Hillesum” con Beatrice Iacopini.
12 maggio: “Simone Weil: attesa di Dio” con Sabina Moser.
26 maggio: “Piacere, felicità, beatitudine” con Marco Vannini".

BUON NATALE DAL LAGO LEMANO

dal corrispondente Carmelo De Luca

Da Firenze buone nuove per il prossimo Natale nella Regione Lago Lemano, dove sono sopraggiunte freschissime news incoronanti Montreux regina indiscussa grazie al ventennale mercatino con i suoi caratteristici chalet carichi di Leccornie, artistici manufatti, abeti magnificamente decorati, insomma una vera goduria per residenti, turisti, città gemellate: Ebbene si, Mentone (Francia), Wiesbaden (Germania), Atlanta (USA), Chiba (Giappone), il distretto Xicheng di Pechino omaggeranno l'illustre sorella con prodotti tipici, mentre il Castello di Chillon riserverà forti emozioni animando le sue sale con personaggi in costume. Naturalmente Losanna non si esimerà dalle sue responsabilità di capoluogo, in effetti mercatino natalizio e "Lausanne Lumières", scenografico festival dedicato alle luminarie, costelleranno numerosi quartieri. Novità anche nel settore sciistico: Non avete compiuto 10 anni? Benissimo, a voi sarà riservato pernottamento gratuito in camera con mamma e papà ma anche un forfait per lo sci valido a Château-d'Oex / Rougemont, Leysin-Les Mosses, Villars-Gryon, le cui piste garantiscono neve fresca grazie al recente potenziamento dell'innevamento artificiale, ma non è finita! Discesa, fondo, racchette dominano nei 420 km di piste presenti nelle Alpi Vodesi, mentre Les Diablerets vi sbalordirà per il nuovo look grazie allo scenografico ponte, collegante due imponenti cime, alto ben 107 m. E il Giura? Non allarmatevi, il romantico Lago ghiacciato di Joux, 405 km di piste da fondo, 105 km per le ciaspole aspettano voi. Spostandosi a nord, St-Cergue propone ai turisti esigenti il pacchetto "Racchete da Neve & Fonduta", allettante promozione per ammirare il magico territorio compreso tra montagne del Jura ed il Lago, rifocillati a fine giornata dall'ottimo formaggio preparato nei 4 ristoranti del villaggio. In questi luoghi, il Natale si festeggia già da fine novembre, meglio consultare quanto prima il sito www.regione-lago-ginevra.ch.

PER LE VACANZE INVERNALI SCEGLIETE IL VAUD

dal corrispondente Carmelo De Luca

Ancora il Cantone Vaud al centro dell'attenzione per i media fiorentini, che in questi giorni novembrini hanno ricevuto allettanti novità, con l'offerta ricettiva in prima pagina grazie all'Hôtel de Rougement. Il 4 stelle lusso, situato nei Pays-D'Enhaut, aprirà i battenti il prossimo dicembre promettendo tradizione, ottima cucina, relax garantito dal centro benessere, cantina, il tutto racchiuso in un tipico chalet circondato dalle Alpi. Rimanendo in ambiente montano, segnaliamo ai numerosi appassionati la TransAlp Vodese (2-8 febbraio 2015), spettacolare gara da slitta riservata a cani di razza pura attraversante le alture più belle del Cantone. Le missive in arrivo dai cugini d'oltralpe segnalano anche Yverdon-les-Bains, ridente cittadina termale da godere in toto grazie al tablet, facente rivivere la sua storia secolare attraverso i racconti dell'anatra "Yvy". Agli appassionati dell'arte il Museo Jenish regala una bellissima mostra dedicata alle incisioni realizzate da Albrecht Dürer, visitabile sino al prossimo 1 febbraio 2015: Ospitata nelle ridente città di Vevey, l'esposizione celebra i 25 anni del Cabinet esplorando il legame tra l'artista tedesco con la Svizzera. Rimanendo in tema, è doveroso segnalare l'omaggio dedicato da Losanna (Museo dell’Elysée) al grande Charlot, che attraverso filmati, foto, materiale inedito racconta il grande attore prima e dopo il primo conflitto mondiale. Dulcis in fundo, ai temerari si consiglia Tobogganing Park di Leysin per scivolare su camere ad aria rigorosamente ghiacciate, insomma un nuovissimo looping con dieci tracciati da far sprigionare adrenalina pura! Ed è sempre il ghiaccio a tener banco presso Vevey, grazie alla pista mobile di pattinaggio di ben 600 mq di ghiaccio ad ingresso libero.

INNOCRAFTS PER L'ARTIGIANATO D'AUTORE

dal corripsondente Carmelo De Luca

L'artigianato artistico desidera riscattarsi in tutta Europa puntando sulla sua memoria storica, culturale, economica. Ed è Firenze il palcoscenico scelto per lanciare questa nuova sfida attraverso promozione imprenditoriale e creazione di nuove aziende supportate da politiche territoriali elaborateda Innocrafts. Presentato presso Palagio di Parte Guelfa lo scorso 28 ottobre, il progetto suggerisce buone pratiche da adoperare, innovazione, sperimentazione, esempi emblematici attuati Oltralpe e in Italia, tutti racchiusi nella avveniristica piattaforma visitabile dagli addetti ai lavori per un sano sviluppo dell'artigianato artistico, condizionato dalla condivisione delle esperienze acquisite e dalla instaurazione di relazioni lavorative in rete oppure dirette. Supportato da numerose realtà appartenenti all'esclusivo "Club UNESCO", Innocrafts ha predisposto 14 Piani Integrati di Implementazione destinati a realtà locali, che hanno deciso di puntare sullo sviluppo dell'artigianato. In tal senso, Colle Val D'Elsa è stata coinvolta nel settore cristallo-arte contemporanea insieme ad altre realtà europee vocate alla lavorazione del prezioso materiale, mentre Pietrasanta ha rivolto l'attenzione all'interazione tra turismo e cultura, diventando esempio riuscito di museo a cielo aperto grazie alle donazione elargite da artisti internazionali.


                             

 

Powered by: MR GINO