Firenze e provincia

a cura della redazione di Reality Magazine


Luminarie di Natale a Firenze

Fonte: Ufficio Stampa Confcommercio Firenze



Sabato si accende la magia in Via Tornabuoni



Firenze, 27 novembre 2015 – E’ fissato per domani pomeriggio (Sabato 28 novembre) l’appuntamento per l’accensione della magia di luci che illuminerà con le luminarie Via Tornabuoni; luci e colori che animeranno le strade del centro di Firenze per tutto il periodo natalizio.

Saranno 40 i fili luminosi modello “a tenda” di colore caldo e con effetto flashing che costituiranno l'allestimento per questo Natale 2015 che rimarrà acceso fino a gennaio 2016, alla conclusione di Pitti, evento che vede il coinvolgimento del “salotto buono” di Firenze e di conseguenza dell’intero centro storico.

Il centro, da domani, entrerà quindi nel vivo del clima e delle festività grazie alle imprese di Via Tornabuoni che hanno interamente offerto l’allestimento luminoso con il coordinamento dell’Associazione “Le Vie della Moda” di Confcommercio, per dare a visitatori e turisti la possibilità di vivere il sogno del Natale per le vie di Firenze.

“Il periodo natalizio è per le imprese e per le famiglie un appuntamento molto importante – ha affermato Tiziano Tempestini, direttore generale di Confcommercio Firenze - e siamo convinti che Firenze debba proporsi nella sua forma migliore, per questo ci impegniamo annualmente per la realizzazione delle luminarie nelle vie centrali, che sono un segnale di attenzione e di festa che riscaldano il centro ed i cuori delle persone e confermano la volontà di Confcommercio di lavorare per il benessere della Città a 360 gradi.”

TARTUFILE

Fonte: Ufficio Stampa

Anche quest’anno, venerdì 27 novembre torna il consueto appuntamento con la 6a edizione di Tartufile, l’asta di tartufi per la prima volta ospitata a Firenze nella bellissima dimora di Palazzo Ricasoli in Piazza Goldoni.
Organizzato in collaborazione con Leone Blu e Fattoria Dianella, il cocktail con asta vedrà numerosi lotti di tartufo bianco di San Miniato battuti come da tradizione dall’Antiquario Massimo Bartolozzi. Il ricavato andrà a sostegno del servizio di assistenza ai malati gravi e alle loro famiglie offerto da FILE sul territorio.
Tartufile è patrocinato dai Comuni di Firenze e Vinci. Si ringraziano tutti i partner che contribuiscono alla realizzazione dell’evento: Tartufi Nacci, Procacci, Acqua San Felice, C. Risiamo Cafe, Mario Luca Giusti, Venchi, Alma Project, Studio Fotografico Righi, Noleggi Nesti.

Ingresso ad offerta minima di 50 €
R.S.V.P. (entro il 20 novembre): Leone Blu 055.290270, info@leoneblu.com – Fattoria Dianella 0571.508166, info@villadianella.it

NATALE PER FILE

Fonte: Ufficio Stampa

Per la sua 13a edizione il Mercato Nataleperfile cambia le sue date tradizionali: sarà infatti ospitato nelle suggestive sale affrescate di Palazzo Corsini, sull’omonimo Lungarno al civico 8, dal 18 al 20 dicembre, con il seguente orario: venerdì 18 e sabato 19 dicembre dalle ore 10 alle 20, e domenica 20 dicembre dalle ore 10 alle 19.
Nataleperfile è un appuntamento di raccolta fondi, sociale e aggregativo che unisce il valore della solidarietà alla possibilità di fare un regalo speciale ai propri cari, un evento patrocinato dal Comune di Firenze che vede ogni anno una grande affluenza di persone.
Anche a questa edizione saranno presenti molti espositori tra grandi brand, negozi e artigiani del territorio, che devolveranno parte del loro ricavato a FILE attraverso la vendita dei loro prodotti. Non mancheranno la lotteria abbinata alla manifestazione, con prestigiosi premi donati da importanti aziende internazionali la cui estrazione avverrà domenica 20 alle ore 18 presso il Salone del Ninfeo, nonché il Pandoro ed il Panettone, tradizionali simboli della raccolta fondi natalizia di FILE. Sia i Panettoni che i biglietti della lotteria sono disponibili presso la sede della Fondazione (Via San Niccolò 1, Firenze) a partire dal mese di novembre.
Tra le novità di quest’anno si inserisce FUORI Nataleperfile, iniziativa che vede estendere la raccolta fondi natalizia oltre le mura di Palazzo Corsini, attraverso il coinvolgimento di tutti quegli esercizi commerciali che, pur non esponendo direttamente al Mercato, contribuiranno comunque a sostenere FILE attraverso la vendita dei loro prodotti nei giorni 18, 19 e 20 dicembre. Prossimamente sarà pubblicato l’elenco dei negozi aderenti.
I fondi raccolti nell’arco delle tre giornate contribuiscono a sostenere il servizio di assistenza gratuita e qualificata ai malati gravi e alle loro famiglie offerto da FILE sul territorio.
Si ringraziano tutti i donatori, i volontari, i sostenitori che rendono possibile la realizzazione della 13a edizione di Nataleperfile e tutti coloro che interverranno. Un ringraziamento particolare va a Chopard e a Banca Popolare di Spoleto.

Per informazioni (ingresso libero): 055.2001212 – raccoltafondi@leniterapia.it

LULU’ PER FILE

Fonte: Ufficio Stampa

Fratelli Piccini SpA e FILE Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus sono due importanti realtà fiorentine che condividono i medesimi valori e l’amore verso Firenze ed i propri concittadini. Per questa ragione lavorano insieme ed hanno realizzato il progetto Lulù per FILE che non è solo espressione di autentica comunanza di intenti ma vuole essere strumento di sostegno e aiuto concreto alla collettività.
Fratelli Piccini desidera restituire alla città di Firenze ciò che negli anni ha ricevuto da Firenze e dai cittadini, italiani e stranieri, e si è formalmente impegnata a devolvere il 20% del ricavato delle vendite di Lulù per FILE a FILE Fondazione Italiana di Leniterapia, realizzando un gioiello dalle forme semplici e dal design lineare che potesse rappresentare al meglio lo spirito con cui FILE lavora sul nostro territorio ed il forte legame con Fratelli Piccini.
FILE, Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus, fin dal 2002, anno della sua nascita, è costantemente impegnata sul territorio nella realizzazione di due obiettivi fondamentali: assistere i malati gravi - oncologici e non - consentendo loro di affrontare con maggiore dignità e serenità l’ultimo periodo della vita ed affiancare le famiglie nei percorsi di malattia e di elaborazione della perdita.
Testimonial del progetto Lulù per FILE sono cinque nobildonne fiorentine che hanno prestato il loro volto con grande entusiasmo e partecipazione a questa iniziativa benefica: Leonia Frescobaldi, Lucrezia Galli, Lucrezia Gondi, Anna Miari Fulcis edEleonora Torrigiani.

LUX INFORMAE by Lorenzo Ars​

Fonte: Ufficio Stampa

La luce è energia pura, ma diventa forma quando incontra la materia.
Una grande mostra, dedicata alla Luce che dà forma alla materia, nell'Anno Internazionale dell'energia luminosa.
lorenzoArs, artista poliedrico abruzzese di origine ma con un percorso artistico internazionale, immerge lo spettatore nel mistero dello spazio vuoto, attraversato e plasmato dalla Luce, e nei segreti formali delle sue zone d'ombra.
LUX INFORMAE si terrà alla Società delle Belle Arti - Circolo degli artisti "Casa di Dante" di Firenze dal 28 novembre al 21 dicembre 2015 e vedrà protagonista un percorso espositivo che è soprattutto un processo aperto e dinamico in grado di evidenziare la fluidità della sperimentazione creativa, superando i concetti di staticità e immobilità che spesso si accompagnano all'idea della fotografia da “collezione”.

LUX INFORMAE by lorenzoArs
a cura di Laura Capuozzo​ e Franco Torriani
Società delle Belle Arti - Circolo degli artisti "Casa di Dante"
Via Santa Margherita, 1 - Firenze
28 novembre - 21 dicembre 2015
Orari
dal martedì al venerdì
10.00-12.00 e 16.00- 19.00
lunedì chiuso
Ingresso gratuito
Informazioni in mostra T.+39 055 218402
www.circoloartisticasadante.com

Fucecchio Palio, si dimette dal Cda il consigliere del Gronchio

Un avviso pubblico per la nomina del nuovo rappresentante

Il consigliere dell'associazione Palio delle Contrade avv. Francesco Del Gronchio, che era stato scelto dal sindaco Alessio Spinelli per il suo primo cda da capo dell'amministrazione comunale, ha comunicato le proprie dimissioni per sopraggiunti impegni di lavoro. E’ per questa ragione che il sindaco Spinelli ha emanato un avviso pubblico per nominarne un sostituto. Ad oggi i consiglieri sono otto: Maurizio Salvadori, Palmiro Finamori, Tania Benvenuti, Ambra Satti, Niccolò Luca Cannella, Gianluca Nencioni, il presidente Massimo Billi, e l'assessore delegato Daniele Cei. Soltanto lo scorso anno il sindaco aveva incrementato il numero dei membri del Cda passando da cinque a nove.
Chiunque voglia candidarsi per far parte del consiglio d’amministrazione che organizza e promuove il principale evento di Fucecchio può far pervenire entro le ore 13 del 2 dicembre all’ufficio protocollo del Comune di Fucecchio la propria dichiarazione di disponibilità, corredata dal Curriculum Vitae. “Voglio ringraziare personalmente il consigliere Del Gronchio per l’impegno profuso in questo anno, in particolare per il preziosissimo supporto che ha fornito nell’organizzare il torneo di calcetto delle contrade, di cui è stato un fondamentale protagonista” ha dichiarato il sindaco Spinelli.

In foto: il cda dell'Associazione Palio delle Contrade (il consigliere dimissionario Del Gronchio è il quarto da destra)

Una stagione di performing arts: a “I Macelli” in scena il “no theater”

Certaldo

Prima mini stagione, tre eventi da novembre a dicembre
A quota 126 (per ora) i supporter del progetto 100 per 100

Sarà la vetrina di un fioraio la "scena" del prossimo evento realizzato da "I Macelli". Dopo il “NoTheater Festival” dello scorso settembre, sabato 14 novembre il concerto di Rachele Bastreghi e la presentazione della rinnovata facciata dello spazio, hanno ufficialmente dato il via alla stagione 2015/2016 de “I Macelli”. Presentati per ora, come di consueto, gli spettacoli dei primi due mesi. Si tratta di tre spettacoli legati dallo stesso filo rosso, ovvero quello di caratterizzarsi come “performing arts”, rappresentazioni all’interno di spazi non convenzionali dove si crea un continuo adattamento tra luogo, movimento e spettatore.


Sabato 28 novembre il primo appuntamento è alle 20 con “Take me”, una suggestiva istallazione umana in una vetrina di un negozio di fiori in via Mazzini, il Flowers & Co, nel centro di Certaldo. La performer sarà Chiara Bollettino, l’istallazione è di Filippo Giachi, la stilista Rebecca Ihle con Susanna Provvedi.

Sabato 5 dicembre, alle 21,30 andrà in scena questa volta presso I Macelli lo spettacolo “Multilove”. Si tratta di una serialità di micro atti performativi in cui i performer si azioneranno all’interno di spazi con convenzionali de I Macelli, come per esempio i camerini. In questo modo spazi abbandonati, o destinati quotidianamente a altri usi, possono essere trasfigurati per un giorno dal festival. I performer sono John K Benazzi, Giulia Campatelli, Viola Caradonna, Primavera Contu, Greta F, Virginia Galgani, Alesiya Khodosevich, Amelia Pecoretti, Riccardo Spini, Gabriele Tampucci, Eleonora Tinti. Il progetto è di Lorenzo Cianchi e Tiziano Massaroni, a cura di Primavera Contu.

Sabato 19 dicembre l'ultimo appuntamento dell’anno, sempre a I Macelli, alle ore 21,30 con “Bogotà”. Una performance che strizza l’occhio al nonsense e all’incoerenza. Lo spettacolo è coordinato da Stefania Carvisiglia e Simona Rossi con la partecipazione di Giulia Conte, Elisa D’Amico, Greta Francolini e Giacomo Pugliese.

Per informazioni sui biglietti degli eventi e sul progetto “100 x 100”, rivolgersi a I Macelli al numero 0571662482, mandare una mail a imacelli@gmail.com o visitare il sito www.imacelli.it

Sostegno all’infanzia, Fucecchio si mobilita per l’affido

Fucecchio

La campagna della Consulta del Volontariato entra nelle scuole

Sostegno all’infanzia, Fucecchio si mobilita per l’affido

Al via laboratori per i bambini nei plessi della Direzione Didattica e dell’Istituto Montanelli-Petrarca.
Costante: “Palloncini a scuola per incrementare questa pratica in famiglia”
“Occorre incrementare la pratica dell’affido nelle famiglie della nostra comunità”. È con quest’obiettivo che la Consulta del Volontariato di Fucecchio si prepara a tre giorni di mobilitazione nelle scuole, alla Coop e nelle parrocchie dell'Unità Pastorale di Fucecchio, in occasione della Settimana dell’Affido organizzata dall’ASL11 e in programma nell’Empolese-Valdelsa con una serie di iniziative. Ed è così che in contemporanea con la Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia, questa mattina (venerdì 20 novembre) la Consulta del Volontariato è stata presente nelle classi della scuola dell'infanzia e primaria di primo e secondo grado della Direzione Didattica e dell’Istituto Comprensivo Montanelli-Petrarca, grazie alla pronta adesione delle rispettive Dirigenti Maria Elena Colombai e Lia Morelli e alle insegnanti, per una serie di attività informative e laboratori per i bambini.
“L’iniziativa – spiega il presidente della Consulta, Rossella Costante – ha lo scopo di divulgare nell’opinione pubblica il tema dell’affido familiare, ancora non sufficientemente conosciuto. Abbiamo voluto coinvolgere le scuole dell’infanzia e primarie di primo e secondo grado, in modo da raggiungere direttamente le famiglie con un’opera capillare di sensibilizzazione. Ecco perché abbiamo portato materiale informativo e ogni scuola ha allestito il proprio ingresso con palloncini e con un cartelli fatti dai bambini che con proprie parole hanno spiegato i temi dell’affido familiare e con l'hashtag #AFFIDOsifaFORTE che contraddistingue la campagna nei comuni dell 'ASL 11”.

Sabato 21 novembre
la campagna di sensibilizzazione della Consulta del Volontariato si sposta alla Coop di Fucecchio (dalle 15 alle 18), mentre domenica 22 novembre nelle Chiese dell’Unità Pastorale di Fucecchio (dalle 10 alle 12), grazie alla collaborazione del Presidente della sezione soci Moreno Bachini e di Don Andrea, Don Giorgio e Don Franco.

Per informazioni: Consulta del Volontariato – cell. 3498464497 - ro.costante@gmail.com

BUON COMPLEANNO CST

dal corrispondente Carmelo De luca


Eccellenza made in Florence, Il Centro Studi Turistici lavora dal lontano 1975 per incentivare la politica turistica in ambito locale, regionale, nazionale. Già dalla prima infanzia, l’importante istituzione intraprende una politica oculata, i cui ottimi risultati si materializzano nel I Saggio di Economia del Turismo, a cura del Prof. Barucci, e nel l Rapporto sul Turismo a Firenze con tanto di supporto statistico. Il cammino intrapreso porta al degno riconoscimento su tutto lo stivale italico, sfociante con gli studi contenuti nel il Primo Rapporto sul Turismo Nazionale (1984) per conto del Ministero del Turismo e dello Spettacolo. L’interazione con il territorio di appartenenza e l’esigenza di una propria autonomia, orienta l’avveniristico CST verso la formazione, ricerca, studi, progetti finalizzati alla crescita turistica attraverso il suo monitoraggio attuato grazie alla istituzione dell’Osservatorio Turistico Permanente e Osservatorio Previsionale sui Mercati Esteri, alla incentivazione di informatica e telematica per lo sviluppo turistico, alla organizzazione annuale della notoria Buy Tuscany On Line, quest’anno, in programma presso la Fortezza da Basso, della Borsa del Turismo Sportivo di Montecatini Terme e quella Giovanile ad Arezzo. Sotto la guida del nuovo direttore Alessandro Tortelli, CST vuole consolidare il rapporto con la Toscana e sperimentare nuovi orizzonti, che saranno svelati il prossimo 20 novembre presso il Tepidarium Roster per festeggiare 40 anni di eccellente attività.

ImpresaPuoi

Fonte: Ufficio Stampa

Buone notizie per gli imprenditore, anche piccoli, che potranno mettere in atto una serie di strategie per cercare di “gestire al meglio” i rapporti con la propria banca. Ed è per questo che grazie a un’idea di Daniele Santi nasce “ImpresaPuoi”. Ad aiutare le imprese ad acquisire le necessarie competenze, in modo semplice, facile e divertente ci ha pensato un direttore di banca con quarant’anni di esperienza. Daniele Santi, ha lavorato per importanti istituti di credito nazionali e banche territoriali come responsabile dell’Area mercato e dell’Area credito. “Dopo tanti anni in banca ho pensato di mettere la mia esperienza al servizio delle piccole e medie imprese. Daniele Santi ha avuto l’idea di portare l’aula nelle tasche dei clienti delle banche e rendere l’apprendimento semplice, comodo, intuitivo e soprattutto economico. Il progetto si chiama “ImpresaPuoi” ed è disponibile all’indirizzo www.impresapuoi.com un programma didattico completo, dove la teoria è al servizio della pratica e dove è sempre possibile contattare l’autore per domande, dubbi o problemi particolari.

Per informazioni e interviste con Daniele Santi rivolgersi all’ufficio stampa Maurizio Abbati al 3355232660.


                             

 

Powered by: MR GINO