Firenze e provincia

a cura della redazione di Reality Magazine


Settant’anni di Cna Firenze

Fonte: Ufficio Stampa CNA

Cna Firenze ha festeggiato ieri i suoi settant’anni nell’Area Valdarno Valdisieve, presso Villa di Poggio Reale a Rufina (in viale Duca della Vittoria 7). Una storia partita il 12 luglio 1945 quella di Cna Firenze, una storia lunga settant’anni e carica di un bagaglio storico importante, che oggi conta circa 9mila associati. Nell’occasione, un riconoscimento speciale è andato all’azienda Mobili Pafen di Dicomano, associata alla Cna dal 1946. Dal 1920, anno della fondazione della falegnameria Angiolo Pasquini, Carlo e oggi Mirco Pasquini, hanno fatto della Pafen un marchio unico, uno stile concreto non soggetto alle logiche industriali e ai repentini cambi di moda. Le aziende premiate della zona Valdarno Valdisieve sono: Argentieri Sas di Argentieri Luciano e C., Arnetoli Arduino Srl, Autocarrozzeria Molin del Piano di Salaris G. e C. Snc, Autocarrozzeria Toscana di Bargiotti A. e C. Snc, B&B Srl, Barca e Miniati Snc, Borgheresi Raffaello, Carrozzeria Conficconi di Conficconi F. e C. Snc, Cerulli Pardo Antonio, Crimenei Clara, Damiani Luigi, Edil Mugnai Gino di Mugnai Daniele, Elettrodiesel di Morandi Eugenio, Elettrodiesel di Ricci Giacomo, Estetica Donna più di Fognani Silvana & C. Snc, F.lli Bechelli & C. Snc, F.lli Giusepponi Snc di Giusepponi Loredano e G., Ferrati Amelia di Gniuli Maria Grazia, Focardi Piero, Fontani Tullio, Fratelli Nardoni Srl, Giannotti Vittorio, Gruppo acconciatori maschili Monducci M. Donnini A., Idraulica Nannelli Srl, M&G Impianti di Gai Luca e Gai Piero Snc, Magherini Andrea, Manni Sergio, Massai Paolo, Meli Piero, Morandi Valerio, Pagetti Angiolo, Parruchiera Iris di Viti Iris, Passerotti Franca, Pelletterie Sacchini Marisa, Romualdi Giuseppe Fondart, Ronchi e Mazzarotti Snc, Sacchini Luciana, Serrotti Silvana.

ENEGAN LANCIA LA CAMPAGNA EDUCATIVA “ELIO E I CACCIAMOSTRI”

Fonte: Ufficio Stampa

Una campagna di respiro nazionale che coinvolgerà gli studenti di tutta Italia. È questo lo scopo della nuova campagna educativa lanciata da Enegan in collaborazione con Giunti Progetti Educativi e Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer. La campagna, dal nome “Elio e i Cacciamostri”, avrà un focus sul risparmio energetico e la sostenibilità ambientale e sarà rivolta ad oltre 500 classi di scuola primaria e alle loro famiglie di ventidue province italiane. In questo modo l’imponente progetto raggiungerà quasi 15.000 famiglie in tutta Italia. I bambini delle varie classi coinvolte riceveranno un kit didattico contenente il materiale educativo ed in questo modo potranno essere sensibilizzati sui temi ambientali e di risparmio energetico. Il kit prevederà un libro per ogni bambino, una cartolina famiglia per ogni bambino (da condividere con i genitori), un pieghevole per l’insegnante ed una circolare informativa. In particolare, il libro “Elio e i Cacciamostri”, prodotto in collaborazione con Giunti Progetti Educativi, è caratterizzato da illustrazioni a colori dove, ogni personaggio della storia – dei simpatici mostri che non seguono le regole di base sul risparmio energetico -, dovrà confrontarsi con Elio, il supereroe che combatte gli sprechi energetici. Il gioco sarà anche interattivo perché ai bambini sarà chiesto di controllare gli sprechi che ci sono nella propria casa. Oltre al risvolto educativo e pedagogico, fondamentale per una buona educazione verso i bambini, la campagna avrà anche un fine benefico. È infatti prevista la realizzazione di un’app che permetterà di giocare e accumulare crediti che Enegan “trasformerà”, in maniera interattiva, in donazioni alla Fondazione Meyer.

IL NATALE IN OLANDA

Fonte Uffcio Stampa

Agli amanti dell'Olanda, ecco una valanga di proposte natalizie:
Amsterdam Light Festival - 27 novembre 2015 - 1 febbraio 2016
Durante l'evento 'Amsterdam Light Festival', i canali di Amsterdam vengono addobbati dai migliori artisti della luce olandesi e internazionali.

Magical Maastricht - 28 novembre - 29 dicembre 2015
Durante il periodo natalizio la città di Maastricht si trasforma in un luogo magico.

Mercato natalizio di Dordrecht - 11-13 dicembre 2015
Come ogni anno, il mercato natalizio di Dordrecht, il più grande dei Paesi Bassi, è pronto ad accogliere i visitatori con più di 200 stand.

Dickens Festival - 19-20 dicembre 2015
Il centro storico della città di Deventer fa da sfondo al Dickens Festival con oltre 800 personaggi delle opere dello scrittore inglese. dell'Ottocento Charles Dickens.

GLOW Festival - 7-14 novembre 2015
Anche quest’anno, la città di Eindhoven sarà illuminata dalle splendide luci del GLOW Festival.

Festival delle sculture di ghiaccio di Zwolle - 12 dicembre 2015 - 24 gennaio 2016
In inverno il centro della cittadina di Zwolle si popola di meravigliose sculture fatte di neve e ghiaccio.

Inverno a L’Aia per i mercati di Natale e non solo
Dal 17 al 23 dicembre L’Aia ospita il suo mercato di Natale lungo il pittoresco viale Lange Voorhout, nel centro della città.

Winter Utrecht
Durante Winter Utrecht, con inizio il giorno di San Martino fino al 10 gennaio, gli abitanti e i visitatori della città potranno divertirsi partecipando a più di cento eventi e attività.

FONDAZIONE MENARINI PER LE CARDIOPATIE

dal corrispondente Carmelo De Luca

Nonostante gli sviluppi nel settore scientifico, le Cardiomiopatie rappresentano terreno fertile per la ricerca attraverso la comprensione, fisiopatologia, gestione clinica. Causa di decessi improvvisi per l'ispessimento parietale del cuore, dovuto ad un erroneo codice genetico presente nelle proteine del cuore, tale patologia vanta un triste primato d'attenzione da parte degli studiosi per l'incisiva percentuale di morte improvvisa in età giovanile. Stime attendibili imputano al 3 per il mille la popolazione italiana soggetta a tale patologia su base genetica, spesso presente in soggetti inconsapevoli non essendo colpiti da sintomi premonitori. In un contesto così aleatorio, risulta vincente la diagnosi precoce figlia della prevenzione, come sapientemente sostenuto dai Presidenti Prof. Cecchi e Prof. Olivotto, che consigliano esami cardiologici comuni supportati dalla Risonanza Magnetica con mezzo di contrasto e l’analisi genetica dei geni, attraverso le quali gli esperti saranno in grado di personalizzare stili di vita e terapie adeguate, ne sono avanguardistico esempio i pazienti con aritmie pericolose, la cui prevenzione trova supporto nei defibrillatori altamente evoluti. Per l'appunto, a tali tematiche sono dedicate le tre giornate di studio presso il fiorentino Convitto della Calza che, dal 22 al 24 ottobre, vedrà in cattedra esperti di fama internazionale. Terzo Florence International Symposium on Advances in Cardiomyopathies e dodicesimo Meeting of the Myocardial and Pericardial diseases Working Group della European Society of Cardiology, il Congresso promosso dalla Fondazione Menarini trova supporto nel Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell’Università di Firenze e dalla Fondazione A.R.Card Onlus.

SIGNORI, SUA MAESTA' L'EXTRAVERGINE D'OLIVA MADE IN MAIANO

dal corrispondente Carmelo De Luca

Alla Tenuta di Maiano non manca proprio nulla, basta guardarla per capire quanto sia bella e vanitosa, protetta dalla plurisecolare città di Fiesole, Settignano, scenografica vegetazione, preannuncianti il suo status sociale legato all'aristocratica famiglia Miari Fulcis. La turrita villa padronale con tanto di giardini all'italiana rappresentano il blasonato biglietto da visita per l'annessa Fattoria votata al biologico. Con circa 20.000 piante, qui regna incontrastato il sempreverde ulivo, i cui frutti raccolti a mano si lavorano nell'annesso frantoio subito dopo la raccolta al fine di evitarne il superamento della giusta maturazione, non a caso i cultori del nobile estratto ben conoscono l'arcinoto Laudemio, raffinato extra vergine dalle caratteristiche inconfondibili, profumo fruttato e fresco, prodotto nella versione bottiglia astucciata, giustamente etichettato come LAUDEMIO BIO-Cru' Miari Fulcis-Olio Extra Vergine d'Oliva. Il prezioso nettare vanta famiglia allargata grazie al prelibato Olio Extra Vergine d'Oliva BIO FATTORIA DI MAIANO in bottiglia scura e lattina. Se incuriositi, il personale organizza visite guidate al frantoio per illustrare le fasi lavorative che portano alla nascita del gustoso nettare, naturalmente accompagnate da invitanti degustazioni. A proposito, gli amanti della qualità culinaria a Km zero trovano nella celebre Fattoria un eccellente alleato, basta accomodarsi presso il Ristorante Lo Spaccio con scenografica terrazza verso le colline, ambienti confortevoli in legno, personale qualificato. Qui regna una genuina cucina tutta nostrana fatta di Carpaccio di Manzo con tortino imbottito da cime di rapa, alici e grana, Tagliatelle ai funghi porcini, Tagliata di manzo, cacio, pepe con patate arrosto, invitanti crostate e tante altre leccornie. Insomma la Tenuta di Maiano rappresenta una realtà dalle connotazioni bucoliche, una sorta di viaggio tra naturalismo, storia, arte, eccellenze gastronomiche tutte da godere anche grazie ai confortevoli appartamenti ospitati nel borgo, più esattamente in antiche case coloniche e in un austero convento di clausura, area relax, due piscine panoramiche, parco romantico, orto biologico, animali domestici, spazio giochi, ma non è finita! Il ricchissimo programma messo a punto per gli ospiti vanta laboratori, visite guidate in loco ed in Toscana, tour fuoristrada, degustazioni, corsi di arte e restauro, insomma qui certamente non vi annoierete.

TUTTO SPOSI 2015

dal corrispondente Carmelo De Luca


Innamorati di tutta Italia, l'angosciante attesa sta per terminare! Ebbene si, il prossimo 28 ottobre la blasonata Fortezza da Basso aprirà i battenti alla nuovissima edizione di Tutto Sposi, come sempre, ricchissima di novità, sorprese, tendenze. Presso il Padiglione Spadolini, personale qualificato è alle prese con gli ultimi ritocchi per allestire alla grande passerelle, stand, spazi dedicati alla ristorazione, fotografia, addobbi floreali. Sino al 1 novembre, un fittissimo calendario vedrà Firenze protagonista assoluta del settore grazie a uno stuolo di esperti pronti ad esaudire ogni vostro desiderio e supportare l'evento più importante della vostra vita. Variegati menu per tutte le tasche, alberghi prestigiosi, ville d'epoca, abiti da sogno, artistici bouquet, trucco personalizzato da professionisti, confetti dal gusto prelibato rappresentano alcune allettanti proposte ospitate in Fiera! Ed il ricco calendario giornaliero non è da meno, basti menzionare gli allettanti concorsi "Stilisti in passerella", "Un volto da Modella", "Un selfie è per sempre" sorprese inaspettate, workshop sviluppanti tematiche dedicate al Wedding & Beauty. Allora cosa aspettate? Realizzare i sogni legati al giorno più bello non è più utopia, Tutto Sposi renderà attuabile anche l'impossibile. Per informazioni, consultate il sito http://tuttosposifirenze.it/

EXTRAVERGINE TOSCANO ALLA RISCOSSA

dal corrispondente Carmelo De luca

Attesissimo dagli addetti, il raccolto 2015 fa ben sperare grazie all'andamento climatico favorevole degli ultimi mesi ed un apporto idrico consono alle esigenze degli ulivi, superando così i gravi disagi della torrida estate appena trascorsa. Nonostante tali caratteristiche non abbiano avuto una diffusione omogenea su tutti i territori interessati, il profilo sanitario legato alla raccolta sembra dare una risposta unanime, infatti gli attacchi della pericolosa mosca dell'olivo non stanno compromettendo il profilo qualitativo finale dell'olio extravergine. A tal riguardo, il Presidente Fabrizio Filippi esprime soddisfazione sul decorso del processo produttivo che, dopo un anno da dimenticare e nonostante gli strascichi delle difficoltà ancora in atto, ufficializza la ripresa del settore olivicolo toscano, non a caso il Consorzio lancerà la nuova campagna nazionale il prossimo 10 novembre a Milano. Votata alla tutela e promozione dell'olio extravergine made in Tuscany IGP, l'Istituzione conta 11000 soci, 300 frantoi, 600 imbottigliatori, un prodotto il cui 60% è destinato al mercato estero, insomma una bella gratificazione internazionale per un'eccellenza intimamente legata al suo teritorio.

IL FRANCOBOLLO OMAGGIA CHIANTI CLASSICO

dal corrispondente Carmelo De Luca

Anche questa è fatta! Il Chianti Classico ha ottenuto dal MISE l'emissione del suo francobollo, occasione importante per filatelici ed appassionati che, lo scorso 2 ottobre, hanno avuto la preziosa possibilità di acquisto ed annullo di un oggetto cult da collezionismo. Ebbene si, Ministero per lo Sviluppo Economico insieme a Poste Italiane omaggiano le eccellenze enogastronomiche nostrane, partendo per l'appunto da Vino DOCG Chianti Classico, per poi estendersi ad altre realtà italiche. Naturalmente Il Presidente del Consorzio, Giuseppe Liberatore, è entusiasta per l'ambito riconoscimento, augurando un ritorno alla vecchia cartolina da spedire oppure l'acquisto come caro ricordo di un viaggio in una terra eccezionale per risorse paesaggistiche, storiche, artistiche. In effetti, il prezioso rettangolino in carta speciale reca impresso un verdeggiante vigneto, sfondo bucolico per il magnifico grappolo d'uva sinonimo di bontà made in Gallo Nero. I 15 francobolli dedicati ai vini DOCG 2015, supportati da altri importanti prodotti filatelici, hanno il valore di 0,95 euro cadauno, stampati presso l'Istituto Poligrafico Zecca dello Stato S.p.A. in rotocalcografia, su carta bianca, autoadesiva, patinata neutra. Ai cultori si rammenta che avranno altri 20 giorni disponibili, dopo il 2 ottobre, per ottenere l'ambito bollo speciale "giorno emissione". Per ulteriori informazioni consultate il sito www.poste.it

VISUAL CHINA - CONTINENTAL TOUR

Fonte: Ufficio Stampa

Dal 13 al 20 ottobre una mostra collettiva all'Archivio di Stato porta la tecnica pittorica tradizionale su una nuova dimensione

Una tradizione artistica millenaria torna a vivere nelle opere degli artisti contemporanei, reinterpretata con uno sguardo attuale che ne rievoca la storica ricchezza e la rinnova con temi e contenuti diversi. La pittura a inchiostro cinese diventa contemporanea e arriva in Italia grazie alla mostra itinerante “Visual China – Continental Tour” dal 13 al 20 ottobre 2015 all'Archivio di Stato di Firenze. Si tratta di un progetto internazionale, ideato e finanziato dal China Cultural Media Group, importante gruppo direttamente dipendente dal Ministero della Cultura. L'esibizione fiorentina è organizzata dall'Associazione degli Artisti Cinesi in Italia con il patrocinio della Città Metropolitana e del Comune di Firenze, dell’Accademia delle Arti del Disegno e della Biennale di Firenze. Partecipano inoltre all'organizzazione: Art Market Magazine, China Ink Academy e Double S Culture. Le opere esposte saranno oltre 80, firmate da 43 diversi artisti.

L'evento inaugurale è in programma martedì 13 ottobre alle ore 17,30

CONAD e CONFCOMMERCIO INSIEME PER LA CINA

Fonte: Ufficio Stampa Confcommercio Firenze

Dieci anni fa Chang Chien Hua e Hu Hai Ping, marito e moglie chiesero a Conad di aprire una nuova attività commerciale in San lorenzo.
Aprire un punto vendita nel cuore di Firenze, significava entrare a far parte del tessuto urbano a 360 gradi, diventare punto di riferimento per l’intera città, ma soprattutto essere un esempio vero di integrazione aldilà di qualsiasi difficoltà, promuovendo i valori delle rispettive culture e attuando uno scambio delle proprie tradizioni.
“Un successo che fa bene all’Italia, ma anche alla Città del Giglio perché l’anniversario dell’attività di questa famiglia cinese è la conferma che due modi di vivere differenti possono convivere e risultare anche un connubio vincente” dichiara Tiziano Tempestini, Direttore Confcommercio Firenze.
Un input che ha spinto Conad a pensare di guardare ai mercati dell’Oriente, per continuare questo scambio anche in terre lontane.
I festeggiamenti per i primi dieci anni di attività hanno trovato degna accoglienza sulla terrazza Brunelleschi del Grand Hotel Baglioni di Firenze sabato 10 ottobre, evento organizzato con il sostegno e la collaborazione di Confcommercio Firenze, dove non è mancata la partecipazione di alcune botteghe storiche fiorentine, a conferma di un’integrazione che è viva e di successo.
“Un aperitivo per festeggiare una convivenza e uno scambio tra culture diverse che è sinonimo di ricchezza e non di scontro. Confcommercio Firenze è felice di sostenere un’iniziativa così importante per Firenze, ma anche per tutti i fiorentini, un anniversario che suggella l’importanza dell’integrazione e di questo connubio nel cuore della città”, conclude il Direttore di Confcommercio Firenze.
Il momento conviviale ha trovato apice nel taglio della squisitissima torta, una vera delizia, preparata con amore dalla signora Andreina, infaticabile proprietaria della storica Pasticceria Sieni di S. Lorenzo e riferimento per gli amanti della qualità dolciaria.


                             

 

Powered by: MR GINO